LA TORRE NERA: CANCELLATA LA SERIE AMAZON TRATTA DALLA SAGA DI STEPHEN KING

LA TORRE NERA: CANCELLATA LA SERIE AMAZON TRATTA DALLA SAGA DI STEPHEN KING
Dopo la realizzazione del pilot, il network ha deciso di cancellare la serie ispirata alla saga fantasy di Stephen King, affermando che il materiale non era all'altezza delle aspettative.

Il destino della saga de La Torre Nera, tra cinema e televisione, sembra decisamente sfortunato: dopo che Amazon aveva infatti deciso di ordinare un pilot che avrebbe dovuto introdurre una nuova serie tv, ispirata alla saga fantasy di Stephen King, lo stesso network ha ora cancellato la serie. La motivazione ufficiale è che il pilot non sarebbe “all’altezza di altre serie altrettanto ambiziose attualmente in sviluppo” (tra queste, quella ispirata a Il Signore degli Anelli). Una delusione abbastanza cocente per i fans della saga, che speravano in un suo rilancio dopo il deludente film del 2017.

La serie avrebbe dovuto avere come produttore esecutivo e showrunner Glen Mazzara (Crash, The Walking Dead) e doveva vedere come protagonista Sam Strike nel ruolo di Roland Deschain, ultimo pistolero di un mondo che “è andato avanti”, con elementi del medioevo, del vecchio west e di uno scenario post-apocalittico. Sua nemesi, nei panni dell’Uomo in Nero a cui il protagonista dà la caccia nel primo romanzo, avrebbe dovuto essere l’attore Jasper Pääkkönen. Il cast avrebbe dovuto comprendere anche i nomi di Michael Rooker, Jerome Flynne e Joana Ribeiro.

La Media Rights Capital, casa di produzione che aveva acquistato i diritti de La Torre Nera, sta comunque proponendo ad altri network i due script che avevano originariamente convinto Amazon a ordinare il pilot. Non si sono quindi ancora perse del tutto le speranze per un’eventuale, degna trasposizione di una saga tanto ambiziosa quanto complessa da adattare in forma audiovisiva, che sia per il grande o per il piccolo schermo.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *