DISNEY+: ANTICIPATO IL LANCIO DELLA PIATTAFORMA IN ITALIA

DISNEY+: ANTICIPATO IL LANCIO DELLA PIATTAFORMA IN ITALIA
Il servizio streaming targato Disney, molto atteso tra gli appassionati italiani, avrà un lancio anticipato di una settimana, con una data fissata attualmente per il 24 marzo.

La stanno attendendo in molti, già da quando la serie The Mandalorian – spin-off dell’universo di Star Wars – ha fatto la sua comparsa lo scorso novembre, solo nei paesi in cui il servizio era disponibile (USA, Canada e Paesi Bassi): ora, l’attesa per l’esordio della piattaforma streaming Disney+ in Italia – e in molti altri paesi europei, tra cui Regno Unito e Francia – sta finalmente per concludersi. Di più, Disney ha comunicato ufficialmente che il suo lancio sarà anticipato al 24 marzo, una settimana prima della data precedentemente stabilita.

I prezzi saranno gli stessi già fissati per la versione americana del servizio, ovvero 6,99 € per il pacchetto mensile e 69,99 € per quello annuale, con la possibilità di fruire di quattro streaming contemporanei su altrettanti dispositivi. Il numero di download possibili sarà invece illimitato, su un massimo di dieci dispositivi. Le piattaforme attraverso le quali si potranno vedere i contenuti del servizio sono le stesse di analoghi canali streaming, ovvero lettori multimediali, console per videogiochi, pc, smartphone, tablet e smart tv.

I contenuti che saranno visibili il giorno dell’avvio della piattaforma spazieranno dai titoli Pixar, Marvel e Disney fino ai documentari del National Geographic; il piatto forte sarà comunque costituito dai titoli “originali”, tra i quali si annoverano la già citata The Mandalorian, oltre a serie come The World According to Jeff Goldblum, Encore! e Diary of A Future President.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *