SCUOLA DI EROI: IN ARRIVO IL REMAKE PER LA BLUMHOUSE

SCUOLA DI EROI: IN ARRIVO IL REMAKE PER LA BLUMHOUSE
fonte: We Got This Covered

La factory di Jason Blum produrrà un rifacimento del film del 1991 di Daniel Petrie Jr. Interprete e co-produttrice sarà Queen Latifah.

Dopo la produzione di due importanti reboot nel corso dell’ultimo anno (gli imminenti Fantasy Island e L’uomo invisibile) la Blumhouse riporterà sugli schermi un altro soggetto del passato. Si tratta di Scuola di eroi (in originale Toy Soldiers) film del 1991 diretto da Daniel Petrie Jr. e interpretato da Sean Astin, Wil Wheaton e Louis Gossett Jr. La nuova versione dovrebbe vedere la presenza di Queen Latifah quale attrice e co-produttrice.

Il plot dell’originale Scuola di eroi era incentrato su un gruppo di terroristi che prendeva in ostaggio una scuola per costringere il governo a rilasciare il loro leader; ma la scuola in questione si rivelava quella in cui erano confinati gli studenti più problematici dell’elite economica americana, che davano così filo da torcere ai sequestratori. Non si hanno, attualmente, altri dettagli su questo nuovo progetto, a parte il coinvolgimento di Queen Latifah; non è chiaro neanche quale ruolo quest’ultima potrebbe interpretare, anche se si ipotizza quello della preside della scuola.

Nel frattempo, i due nuovi progetti targati Blumhouse stanno per approdare sui nostri schermi; mentre Fantasy Island, diretto da Jeff Wadlow, arriverà infatti nelle sale italiane nella giornata di domani (13 febbraio) il reboot de L’uomo invisibile – con la regia di Leigh Whannell – è atteso per il prossimo 5 marzo.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *