BLACK WIDOW: LORNE BALFE SOSTITUISCE ALEXANDRE DESPLAT ALLA COLONNA SONORA

BLACK WIDOW: LORNE BALFE SOSTITUISCE ALEXANDRE DESPLAT ALLA COLONNA SONORA
La produzione del nuovo film del Marvel Cinematic Universe avrebbe deciso di sostituire il compositore, mentre il film è in una fase avanzata della post-produzione.

Pare che Black Widow, nuovo film targato Marvel dedicato all’eroina interpretata da Scarlett Johansson, avrà un nuovo compositore. Il sito Film Music Reporter scrive infatti che l’originariamente designato Alexandre Desplat è stato sostituito dalla produzione da Lorne Balfe. Non ci sono attualmente dettagli sulle motivazioni che avrebbero portato la produzione a questa scelta.

La notizia è in sé abbastanza sorprendente, non solo per la fama e l’esperienza di Desplat (due volte premio Oscar) ma perché arriva mentre il film è in una fase avanzata di post-produzione. Black Widow, infatti, sarebbe dovuto uscire nelle sale a maggio, ma la pandemia di coronavirus ha successivamente congelato a tempo indeterminato la sua uscita. Ora, pare che la Marvel voglia usare il tempo in più per modificare la colonna sonora del film.

Lorne Balfe non è nuovo ai comic-movie, comunque, e nemmeno in particolare ai film del Marvel Cinematic Universe: nel 2008, infatti, il musicista aveva composto le musiche addizionali per il primo Iron Man. Il suo curriculum comprende i lavori per Mission: Impossible – Fallout, Bad Boys for Life e LEGO Batman; sono da ricordare, inoltre, le sue partecipazioni come compositore aggiuntivo a film musicati da Hans Zimmer come The Dark Knight e Inception.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *