THINGS I KNOW TO BE TRUE: UNA NUOVA SERIE AMAZON PER NICOLE KIDMAN

THINGS I KNOW TO BE TRUE: UNA NUOVA SERIE AMAZON PER NICOLE KIDMAN
fonte: The Hollywood Reporter

L’attrice australiana tornerà a lavorare con la piattaforma streaming per un nuovo progetto televisivo, una serie drammatica basata su uno spettacolo teatrale di Andrew Bovell.

Dopo The Expatriates (che ha appena ricevuto il disco verde) e Pretty Things (attualmente in sviluppo), Nicole Kidman sarà protagonista di un’altra serie targata Amazon: si tratta di Things I Know to Be True, che sarà tratta dall’omomima pièce teatrale di Andrew Bowell. La serie, che vede la Kidman anche nel ruolo di produttrice esecutiva, sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma Prime Video.

La trama di Things I Know to Be True è incentrata su una coppia sposata, Bob e Fran Price, che vede i suoi figli adulti compiere decisioni inaspettate che cambieranno per sempre il corso delle loro vite. La serie esplorerà la resilienza di un matrimonio duraturo e i modi in cui l’amore familiare può evolvere.

Non dimenticherò mai l’esperienza che ho avuto guardando lo spettacolo di Andrew a Sydney, una di quelle esperienze teatrali trascendenti”, ha detto l’attrice australiana. Lo spettacolo di Andrew è squisito, e le sue sceneggiature per la serie sono altrettanto buone. Con la fiducia di Amazon, la guida di Jen Salke, e un team produttivo straordinario, abbiamo grandi speranze per questo nuovo progetto”.

La serie è prodotta dagli Amazon Studios, dalla Matchbox Pictures della NBC e da Blossom Films, in associazione con la Jan Chapman Films. Bovell ha scritto la sceneggiatura tratta dal suo testo teatrale, e figurerà anche come produttore esecutivo insieme alla stessa Kidman, a Per Saari della Blossom Films, ad Amanda Higgs e Alastair McKinnon di Matchbox Pictures e a Jan Chapman.

Things I Know to Be True è un viaggio emozionale meravigliosamente complesso e intenso, che esplora ciò che separa una famiglia e mette alla prova i limiti estremi dell’amore che può tenerla unita”, ha detto il capo della programmazione degli Amazon Studios Jennifer Salke. “Siamo grati a Andrew e ai nostri partner per aver portato questo progetto su Prime Video, e ci fa piacere partire dal nostro materiale insieme a Nicole, Per e a tutti quelli della Blossom”.

Bovell ha dichiarato: “Questa è una storia sulla famiglia, quella cosa da cui per tutta la vita cerchi di scappare solo per poi anelare a quello che hai perso se mai ci riesci. Sono emozionato dall’avere un’attrice del calibro di Nicole Kidman alla guida della serie nel ruolo di Fran Price. Come madre e come donna lei è complicata, difficile e completamente coinvolgente. Sono anche emozionato per il fatto che una compagnia del calibro degli Amazon Studios abbia mostrato tanta fiducia nella storia da portarla a un pubblico globale”.

La Kidman è attualmente impegnata nella miniserie HBO The Undoing, il suo secondo progetto per la tv via cavo con David E. Kelley dopo Big Little Lies – Piccole grandi bugie. Inoltre, l’attrice si sta preparando a interpretare da protagonista, e a produrre, la serie di Hulu Nine Perfect Strangers, e farà inoltre parte del cast del musical di Ryan Murphy The Prom.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *