THE SUICIDE SQUAD: SYLVESTER STALLONE FARÀ PARTE DEL CAST

THE SUICIDE SQUAD: SYLVESTER STALLONE FARÀ PARTE DEL CAST
fonte: Variety

Il regista James Gunn ha annunciato in un messaggio Instagram che l’attore americano farà parte del cast del suo nuovo The Suicide Squad, sequel/reboot del film del 2016 di David Ayer.

Sylvester Stallone è ufficialmente parte del cast di The Suicide Squad, sequel/reboot del discusso Suicide Squad del 2016 e decimo film del DC Extended Universe. Ad annunciare il coinvolgimento dell’attore americano nel nuovo film è stato il regista James Gunn con un messaggio su Instagram, che commentava un selfie che mostrava lui e Stallone: “Ho sempre adorato lavorare col mio amico Sylvester Stallone, e il nostro lavoro di oggi su The Suicide Squad non fa eccezione. Nonostante Sly sia una star cinematografica iconica, tante persone ancora non hanno idea di che attore meraviglioso sia”.

Gunn aveva precedentemente annunciato che le riprese di The Suicide Squad erano terminate a febbraio, quindi non è ancora chiaro quanto sarà esteso, nel film, il ruolo di Stallone. Lo stesso attore ha confermato la notizia su Instagram, postando una foto della news di Deadline e scrivendo: “Lavorare con questo incredibile regista in questo progetto sbalorditivo ha reso meraviglioso quest’anno. Sono veramente fortunato a essere circondato da tanto talento”.

L’uscita americana di The Suicide Squad, che vedrà nei ruoli principali del cast Margot Robbie, Idris Elba, John Cena, Joel Kinnaman, Peter Capaldi e Viola Davis, è attualmente fissata per il 6 agosto 2021. Stallone aveva già lavorato in precedenza con James Gunn in Guardiani della galassia vol. 2, in cui interpretava il ruolo di Stakar Ogord, personaggio anche noto come l’eroe Starhawk.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *