THE MANDALORIAN: KATEE SACKHOFF PARLA DI BO-KATAN E DELLA POSSIBILITÀ DI UN SUO RITORNO

THE MANDALORIAN: KATEE SACKHOFF PARLA DI BO-KATAN E DELLA POSSIBILITÀ DI UN SUO RITORNO
fonte: IndieWire, Entertainment Tonight

In un’intervista, l’attrice ha svelato il suo rapporto col personaggio di Bo-Katan e ha espresso l’auspicio di un suo ritorno nei prossimi episodi della serie.

The Mandalorian pullula di camei di personaggi dell’universo di Star Wars, e l’ultima sorpresa della serie è stata l’apparizione, nell’episodio più recente, di Bo-Katan, mandaloriana e leader delle Nite Owls. Katee Sackhoff, che ha dato il volto al personaggio proprio nel terzo episodio della seconda stagione, ha recentemente parlato della possibilità di un suo ritorno nei futuri episodi della serie.

In un’intervista a Entertainment Tonight, l’attrice americana – che aveva già dato la voce al personaggio di Bo-Katan nelle serie animate Star Wars: The Clone Wars e Star Wars Rebels – ha parlato del debutto del personaggio in live action e delle potenzialità che questo porta con sé.

Mio padre mi ha cresciuta con la fantascienza e i film di Star Wars, quindi questo è un sogno che si avvera”, ha detto l’attrice. “Quando ho saputo della realizzazione di The Mandalorian, una voce nella mia mente mi ha detto: ‘non si sa mai’. Sapevo che probabilmente non sarei entrata nel cast, visto che i fan casting avvengono raramente. Ne ho parlato astutamente a Dave Filoni, e lui è rimasto sul ‘Non si sa mai’ col suo modo un po’ sfacciato. Quando mi è arrivata la telefonata per andare a parlare con Jon Favreau, la mia testa è esplosa”.

Quello di Bo-Katan Kryze era un personaggio chiave della serie Star Wars: The Clone Wars, in cui la si vede resistere a Darth Maul e allearsi con Obi-Wan Kenobi. Più in là, nella serie Star Wars Rebels, le viene fatto dono della Darksaber appartenuta a Maul, e l’eroina si mette alla guida di un esercito di mandaloriane. In The Mandalorian, vediamo il villain Moff Gideon in possesso dell’arma, e non è chiaro come questi l’abbia ottenuta.

La Sackhoff, parlando del subplot sull’arma rubata, ha affermato che “c’è una storia, lì”, ma non ha assicurato il ritorno del suo personaggio nei prossimi episodi. L’attrice ha comunque detto che Bo-Katan ha ancora una missione da completare, e che il suo ego può giocare una parte importante nelle sue avventure future. “Ha qualcos’altro in mente, e tutto quello che fa ha uno scopo: credo che questa sia una cosa nuova per lei”, ha dichiarato l’attrice. “Ha ottenuto il ruolo di leader e alla fine è arrivata a credere di essere davvero quella leader, ma questo pensiero è accompagnato dal crescere del suo ego, che potrebbe giocare o meno un ruolo contro di lei”.

Quello di Bo-Katan è uno dei tanti personaggi dell’universo di Star Wars che sono apparsi, o ci si aspetta appaiano, nella serie The Mandalorian. Alla fine della premiere della seconda stagione, abbiamo visto il leggendario cacciatore di taglie Boba Fett, interpretato nella serie da Temeura Morrison, che probabilmente farà ritorno più avanti nella serie; anche l’ex jedi Ahsoka Tano (interpretata da Rosario Dawson) è attesa per il suo debutto in live action nei prossimi episodi.

Qui si può leggere l’intervista originale a Katee Sackhoff.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *