LA DIAGONALE’21 RINVIATA A GIUGNO

LA DIAGONALE’21 RINVIATA A GIUGNO
fonte: Comunicato stampa

La nuova edizione del festival dedicato al cinema austriaco, che si tiene annualmente a Graz, è stata rinviata al periodo dall'8 al 13 giugno, e si svolgerà seguendo rigorose misure di sicurezza per il Covid-19.

La Diagonale’21 sarà rinviata. Il festival del cinema austriaco si terrà a Graz dall’8 al 13 giugno 2021. In seguito alle misure annunciate dal governo federale nel fine settimana per contenere la pandemia dilagante, il festival, con le sue numerose proiezioni parallele e i necessari spostamenti, non sembra più fattibile per la data originariamente prevista a marzo. Anche in questa fase iniziale, i preparativi si stanno rivelando molto limitati.

La decisione di rimandare il Festival del Cinema Austriaco è innanzitutto una decisione per il cinema, per Graz come location, per i registi, per il pubblico e per l’industria. La nuova data di giugno vuole dare al cinema austriaco la massima attenzione possibile e offrire un’esperienza culturale d’atmosfera sul posto.

La Diagonale’21 si svolgerà a Graz dall’8 al 13 giugno secondo un rigoroso concetto di sicurezza Covid-19. Nella sua nuova data, il festival del cinema austriaco continua ad affidarsi al capoluogo stiriano come fulcro fisico, oltre ad accompagnare le offerte online. Il cambio di data, concordato con l’assemblea generale del festival, è stato effettuato in stretta consultazione con i partner e i colleghi del team della Diagonale. I responsabili delle decisioni politiche accolgono con favore questa mossa.

“Speriamo di poter festeggiare un festival per il cinema austriaco, un festival per Graz a giugno. Aspettiamo con ansia un festival che si avvicini a quella che chiamiamo vita pubblica. Vediamo la Diagonale come un evento sociale che contribuisce alla vita pubblica di Graz e ne è saldamente ancorato: dall’andare al cinema all’andare al pub, il festival ha bisogno della città. L’inquietante sviluppo della pandemia in tutta Europa e le previste massicce restrizioni fino alla tarda primavera fanno sembrare irrealistico e irresponsabile l’attenersi alla data del festival di marzo. Convinti che il rinvio ci permetterà di offrire agli ospiti, ai professionisti, al pubblico e a tutti coloro che hanno a cuore la Diagonale un festival d’atmosfera, abbiamo deciso di fare questo passo”.

— Sebastian Höglinger e Peter Schernhuber, Direttori artistici del Festival

La programmazione per l’edizione di quest’anno rimane in vigore. Il Festival del Cinema Austriaco si impegna a continuare i preparativi con il suo staff regolare e ringrazia i suoi sostenitori.

Il programma completo del festival sarà annunciato alla fine di maggio.

La redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *