HELEN MIRREN SARÀ LA LEADER ISRAELIANA GOLDA MEIR NEL FILM GOLDA DI GUY NATTIV

HELEN MIRREN SARÀ LA LEADER ISRAELIANA GOLDA MEIR NEL FILM GOLDA DI GUY NATTIV
L’attrice premio Oscar Helen Mirren interpreterà la “Signora di ferro” israeliana nel biopic Golda, che sarà diretto da Guy Nattiv.

Helen Mirren, già premio Oscar per il suo ritratto della regina Elisabetta II in The Queen – La regina, interpreterà il ruolo della prima ministra israeliana Golda Meir nel biopic Golda. Il film sarà diretto dal regista premio Oscar Guy Nattiv, con la produzione del vincitore del BAFTA Michael Kuhn (al suo attivo i film Florence e La duchessa). L’inizio delle riprese è al momento previsto per il prossimo ottobre.

La sceneggiatura, scritta da Nicholas Martin (Florence), anche produttore, è incentrata sui terribili giorni della Guerra del Kippur, e sulle difficili decisioni che Meir, come capo del governo, dovette prendere per salvare più vite possibili. La prima ministra, nota come “la Signora di ferro” israeliana, dovette fronteggiare una crisi originata da un attacco a sorpresa di Egitto, Siria e Giordania sulla penisola del Sinai e sulle alture del Golan, nella giornata del 6 ottobre 1973, la più sacra per le persone di religione ebraica. Meir si ritrovò isolata all’interno del suo stesso governo, composto interamente da uomini.

Il regista Guy Nattiv ha dichiarato: “Come persona nata durante la guerra del Kippur, sono onorato di raccontare questa storia affascinante sulla prima e unica donna che abbia mai guidato Israele. Il brillante script di Nicholas Martin si immerge nel capitolo finale della leadership di Golda, mentre il paese fronteggiava un attacco mortale a sorpresa durante il giorno più sacro dell’anno e si trovava in balia di un gruppo di generali deliranti che sottovalutavano il giudizio di Golda, e mentre lei stessa si stava curando segretamente per la sua malattia. Non c’è niente di più emozionante che lavorare con una leggenda come Helen Mirren, per dare vita a questa storia epica, emozionante e complessa”.

Nattiv ha vinto un Oscar per il suo cortometraggio Skin del 2018, che nello stesso anno è stato adattato in forma di lungometraggio, con protagonisti Jamie Bell, Vera Farmiga e Danielle Macdonald. Il film ha vinto il premio Fipresci per il miglior esordio al Toronto International Film Festival del 2018.

Helen Mirren vinse l’Oscar per la miglior attrice protagonista per The Queen – La regina, ed ebbe altre nomination per titoli come Gosford Park, The Last Station e La pazzia di Re Giorgio. L’attrice britannica è apparsa recentemente in The Duke (presentato fuori concorso all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, e ancora inedito), ed è attesa nel prossimo Fast & Furious 9 – The Fast Saga, che arriverà in sala questa estate.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *