IL GRANDE GATSBY: IN ARRIVO UNA VERSIONE ANIMATA

IL GRANDE GATSBY: IN ARRIVO UNA VERSIONE ANIMATA
La DNEG Animation produrrà una versione animata del classico del 1925 di F. Scott Fitzgerald, già adattato più volte per lo schermo. A dirigere, lo scrittore William Joyce.

Il classico letterario Il grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald è stato portato sullo schermo più volte nella storia del cinema (l’ultima delle quali nel 2013, con la versione di Baz Luhrmann con protagonista Leonardo DiCaprio); nessuno, però, ne aveva tentato finora una trasposizione in forma animata. È questa la scommessa della DNEG Feature Animation, che ha annunciato un nuovo film d’animazione tratto dal romanzo del 1925, che vedrà la regia dello scrittore William Joyce. A scrivere la sceneggiatura sulla base del romanzo di Fitzgerald, Brian Selznick (già autore de La stanza delle meraviglie).

Joyce ha così introdotto il progetto: “Gatsby continua a gettare un incantesimo potente sui lettori, come nessun altro libro della letteratura americana. Molta della sua forza deriva dall’incanto della prosa di Fitzgerald. Ha creato un paesaggio da sogno che, in certa misura, è sempre sfuggito ai registi, fin dall’epoca del muto. I precedenti film erano sacrificati dal live action, ma un’animazione innovativa può finalmente catturare la qualità così elusiva del romanzo”.

Il direttore creativo della DNEG, David Prescott, ha aggiunto: “Siamo nel momento perfetto per un Gatsby animato. Spettatori di tutte le età abbracciano l’animazione come un altro modo per sperimentare storie differenti. Io e Bill abbiamo accarezzato una varietà di idee negli ultimi anni, discutendo su quali fossero le storie ideali da portare sullo schermo, e sento che Il grande Gatsby è una di quelle. Lo stile d’animazione e l’immaginario che stiamo creando per questo progetto si sposano insieme così bene”.

La DNEG Feature Animation sta già lavorando con William Joyce alla realizzazione del corto animato Mr. Spam Gets a New Hat, che utilizzerà la nuova versione di Unreal Engine, motore grafico sviluppato per i videogiochi dalle molte potenzialità anche per il cinema d’animazione digitale.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *