THE BATMAN: IN PROGETTO UNA SERIE PREQUEL SUL PINGUINO

THE BATMAN: IN PROGETTO UNA SERIE PREQUEL SUL PINGUINO
Il film di Matt Reeves originerà un prequel in forma seriale, che racconterà le origini del nemico del supereroe. Il progetto sarà destinato alla piattaforma HBO Max.

L’uscita di The Batman è ancora abbastanza lontana (4 marzo 2022) eppure sembra che il nuovo film di Matt Reeves stia già dando origine a un nuovo franchise, rinvigorendo un personaggio la cui evoluzione, dopo il Justice League del 2017 (e la sua recente nuova versione) sembrava un po’ bloccata. Ora, pare che sarà il personaggio del Pinguino, tra i nemici per eccellenza dell’uomo pipistrello, a essere messo sotto la lente di ingrandimento, per un prequel che sarà realizzato in forma di serie tv per la piattaforma HBO Max.

Il progetto, attualmente ancora nelle prime fasi di sviluppo, sarà prodotto da Dylan Clark (Oblivion, L’alba del pianeta delle scimmie) e dallo stesso Matt Reeves. Al centro della trama dovrebbe esserci il futuro supercriminale di Gotham, che qui avrà il nome di Oswald Chesterfield Cobblepot e sarà un boss mafioso con qualche parentela con lo Scarface di Howard Hawks e con la sua rivisitazione di Brian De Palma.

La nuova serie dovrebbe avere come showrunner Joe Barton, e trovare la sua ambientazione principale nella città di Gotham. Il personaggio del Pinguino, nel passato, è stato interpretato da Burgess Meredith nella serie live action degli anni ‘60 e nel film del 1966 da questa originato, da Danny DeVito nel film Batman Returns, e da Robin Lord Taylor nella serie Gotham. Il personaggio, in The Batman, avrà il volto di Colin Farrell, ma non è ancora chiaro se nella nuova serie sarà ancora lui a impersonarlo.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *