THE BATMAN SARÀ AMBIENTATO SU TERRA-2, COSÌ SARÀ ANCHE PER IL NUOVO SUPERMAN?

THE BATMAN SARÀ AMBIENTATO SU TERRA-2, COSÌ SARÀ ANCHE PER IL NUOVO SUPERMAN?
Un recente report ha confermato che il reboot delle avventure dell’uomo pipistrello sarà ambientato sull’universo alternativo di Terra-2, separato dal DCEU.

Le riprese di The Batman, reboot dedicato al personaggio dell’uomo pipistrello a firma Matt Reeves, si sono ufficialmente concluse a marzo; un nuovo report di The Hollywood Reporter ha confermato che il film non avrà alcun legame col DC Extended Universe, ma sarà invece ambientato sull’universo alternativo di Terra-2. Quest’ultimo è un mondo familiare ai lettori dei fumetti DC, poiché è stato teatro di diverse storie pubblicate negli anni ‘60, per poi tornare nelle recenti serie The CW Arrow e The Flash.

Il nuovo The Batman, che com’è noto segnerà l’esordio di Robert Pattinson nel ruolo del vigilante di Gotham City, sarà un film stand-alone, ma non sono escluse altre storie ambientate nel medesimo universo; sembra infatti che la DC Film stia pianificando altri film e serie tv ambientati su Terra-2, a cominciare dall’annunciata serie Gotham PD. L’idea di utilizzare questo nuovo universo come base per le prossime storie aprirebbe all’ipotesi di un vero e proprio multiverso, che potrebbe prima o poi tornare a incrociarsi con quello che è stato teatro del recente Zack Snyder’s Justice League.

Secondo recenti rumors, anche il preannunciato (e ancora misterioso) reboot di Superman firmato da J.J. Abrams e Ta-Nehisi Coates potrebbe svolgersi su Terra-2; un’ipotesi che aprirebbe a un nuovo crossover tra i due personaggi, distinto e alternativo a quello che abbiamo visto in Batman v Superman: Dawn of Justice. La possibilità di un Superman ambientato su Terra-2 deriva anche dal fatto che quest’ultima è nota nei fumetti per essere dimora di Val-Zod, uno degli ultimi kryptoniani, e il secondo a indossare il mantello di Superman.

Il nuovo The Batman narrerà l’esordio di Bruce Wayne nei panni del vigilante di Gotham, e il suo scontro con la minaccia rappresentata dall’Enigmista. Nel corso della storia lo vedremo inoltre apprendere oscuri segreti sul suo passato e su quello dei suoi genitori.

L’uscita del film di Matt Reeves è fissata per il 4 marzo 2022.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *