CORONAVIRUS, TOM HANKS E RITA WILSON GUARITI, SONO TORNATI A CASA

CORONAVIRUS, TOM HANKS E RITA WILSON GUARITI, SONO TORNATI A CASA
La coppia, che alcune settimane fa aveva annunciato di aver contratto il coronavirus in Australia, è tornata a Los Angeles nel weekend.

Sembra essersi conclusa, e nel migliore dei modi, la (dis)avventura australiana di Tom Hanks e di sua moglie Rita Wilson, che aveva visto i due attori positivi al coronavirus qualche settimana fa. I due si trovavano in Australia, dove Hanks stava partecipando alle riprese del nuovo film di Baz Luhrmann, quando entrambi sono risultati positivi al test per il Covid-19.

Pochi giorni dopo, lo stesso Hanks aveva scritto sul suo account Instagram di essere stato dimesso dall’ospedale e di stare bene. L’attore e la moglie, tuttavia, non potevano lasciare l’Australia in quanto dovevano trascorrere un periodo di quarantena. Ora, arriva dagli Stati Uniti la notizia che i due attori sono a casa, a Los Angeles: una foto scattata da un paparazzo, poi diffusa su Instagram, li mostra infatti in macchina mentre stanno facendo ritorno alla loro abitazione.

Il più recente film interpretato da Tom Hanks, Un amico straordinario, sarebbe dovuto uscire nelle nostre sale il 5 marzo, ma la sua uscita è stato rinviata a data da destinarsi a causa della pandemia. Qui potete leggere la nostra recensione in anteprima.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *