SCENE DA UN MATRIMONIO: JESSICA CHASTAIN AFFIANCHERÀ OSCAR ISAAC NELLA MINISERIE HBO

SCENE DA UN MATRIMONIO: JESSICA CHASTAIN AFFIANCHERÀ OSCAR ISAAC NELLA MINISERIE HBO
Il previsto remake della miniserie diretta nel 1973 da Ingmar Bergman vede un cambio nel cast: alla prevista presenza di Michelle Williams si sostituisce quella di Jessica Chastain.

La scorsa estate, la HBO aveva annunciato un remake in forma di miniserie di Scene da un matrimonio, classico diretto da Ingmar Bergman nel 1973. I due protagonisti annunciati per il nuovo adattamento erano Oscar Isaac e Michelle Williams: è notizia di oggi che la Williams, a causa di impegni concomitanti, sarà sostituita da Jessica Chastain. Isaac e la Chastain tornano così a recitare insieme dopo 1981: Indagine a New York (2014).

Il remake sarà scritto, prodotto e diretto dal regista israeliano Hagai Levi (già creatore della serie The Affair); nel ruolo di produttori esecutivi ci saranno la Media Res and Endeavor Content di Michael Ellenberg, Lars Blomgren, Daniel Bergman (figlio di Ingmar), Blair Breard e Amy Herzog. Michelle Williams resterà comunque nel progetto come produttrice esecutiva, insieme a Oscar Isaac e a alla new entry Jessica Chastain.

L’originale Scene da un matrimonio, scritto e diretto da Bergman, fu inizialmente pensato come miniserie in sei episodi (da 300 minuti complessivi) per poi essere adattato in una versione cinematografica di 167 minuti. Il film vedeva protagonisti Liv Ullmann ed Erland Josephson, e costituiva un’approfondita indagine sull’evoluzione di un matrimonio attraverso i tradimenti, il divorzio, e le successive relazioni vissute dai due protagonisti.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *