ANCHE CHRISTOPHER NOLAN CONTRO LA WARNER: “HBO MAX È IL PEGGIOR SERVIZIO DI STREAMING”

ANCHE CHRISTOPHER NOLAN CONTRO LA WARNER: “HBO MAX È IL PEGGIOR SERVIZIO DI STREAMING”
Durante un incontro con la stampa in cui presentava il DVD di Tenet, Christopher Nolan ha criticato duramente la decisione della Warner di spostare l’intero suo catalogo su HBO Max, definendo quest’ultima “il peggior servizio di streaming”.

La decisione della WarnerMedia di portare il suo intero catalogo 2021 sulla piattaforma HBO Max, e di farlo uscire su quest’ultima in contemporanea con la sala, sta trovando sempre più oppositori. Dopo la ferma contrarietà della AMC, e la minaccia della Legendary di opporsi per vie legali, ora è un filmmaker a parlare, tra i più rappresentativi tra quelli contemporanei. Christopher Nolan, durante un incontro con la stampa per la presentazione della versione home video del suo ultimo film Tenet, ha infatti liquidato senza mezzi termini la scelta della major.

Alcuni dei nostri più grandi filmmaker, e delle star più importanti della nostra industria, sono andati a dormire pensando che lavoravano per il più grande studio cinematografico, e si sono svegliati il giorno dopo con la notizia che stavano lavorando per il peggior servizio di streaming”, ha detto Nolan ai giornalisti presenti. “La Warner ha una macchina incredibile per fare in modo che il lavoro di un regista funzioni dappertutto, sia nei cinema che a casa, e ora la stanno smantellando. Non si rendono conto di quello che perdono. La loro decisione non ha alcun senso a livello economico, e anche l’investitore di Wall Street più occasionale può vedere la differenza tra interruzione e disfunzione”.

La piattaforma HBO Max è attualmente disponibile negli Stati Uniti, e si prevede verrà lanciata in America Latina e in alcuni paesi europei nella seconda metà del 2021. Da questi ultimi è tuttavia esclusa l’Italia, in quanto i contenuti HBO sono oggetto di un accordo con Sky, che lega le due compagnie fino al 2024.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *