EMPIRE OF LIGHT DI SAM MENDES SARÀ PRESENTATO A TORONTO E LONDRA

EMPIRE OF LIGHT DI SAM MENDES SARÀ PRESENTATO A TORONTO E LONDRA

Il nuovo film di Sam Mendes avrà nel cast Olivia Colman, Micheal Ward e Colin Firth e sarà presentato il 12 ottobre nella manifestazione londinese e a settembre al Toronto International Film Fest.

Pubblicità

Una doppia presentazione, la prima a settembre, Toronto International Film Festival, la seconda in ottobre nella sua città natale, a Londra, durante il BFI London Film Festival. Non sarebbe potuta partire meglio la vita del nuovo film di Sam Mendes, Empire of Light, con Olivia Colman, Micheal Ward e Colin Firth.

Scritto, prodotto e diretto dal regista premio Oscar, il film è ambientato in una località balneare inglese all’inizio degli anni ’80 e racconta la grande magia del cinema e il suo influsso sugli esseri umani. Si tratta del primo film scritto completamente da solo da Mendes e lo riunirà al grande direttore della fotografia Roger Deakins, con cui aveva collaborato in 1917 e Skyfall.

Empire of Light, prodotto dalla Neal Street Productions, in collaborazione con Searchlight Pictures, uscirà sugli schermi americani il 9 dicembre e il 13 gennaio su quelli britannici.

“Sono felice di poter presentare il film anche al BFI London Film Festival così come all’AMEX Gala screening a Toronto. Empire of Light è un film personale, non vedo l’ora di mostrarlo nella mia città natale” ha raccontato Mendes in una dichiarazione.

Tricia Tuttle, direttrice del BFI London Film Festival ha aggiunto: “Mendes è uno storyteller grandioso e in questo film cattura vividamente lo spirito dell’Inghilterra negli anni ’80. Empire of Light esplora l’importanza della comunità, il potere dei racconti e dei film, quell’emozione che provi quando guardi un film in una sala buia, e anche il piacere tattile della celluloide”.

Pubblicità
Francesca Fiorentino
Giornalista professionista, ho cominciato a lavorare in radio e continuo a parlare attraverso i podcast. Amo il cinema, la scrittura, le margherite, le magliette a righe, i regali inaspettati e i taccuini nuovi. Ovviamente anche la pizza. Qui leggi il mio sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.