HELLRAISER: IN ARRIVO IL REMAKE PRODOTTO DA DAVID S. GOYER

HELLRAISER: IN ARRIVO IL REMAKE PRODOTTO DA DAVID S. GOYER
Il cult movie di Clive Barker del 1987 sarà oggetto di un remake con la produzione di David S. Goyer; il film sarà destinato alla piattaforma Hulu.

I Cenobiti di Clive Barker stanno per tornare, e stavolta la loro saga sarà del tutto riazzerata: dopo ben nove sequel, infatti, il cult Hellraiser sta per avere un reboot, con la produzione di David S. Goyer (già fumettista e sceneggiatore di film come Il cavaliere oscuro, Batman v Superman: Dawn of Justice e Terminator – Destino oscuro) e la regia di David Bruckner (Il rituale, The Night House). Il film sarà prodotto da Spyglass Media Group.

È stato proprio Goyer, in una recente intervista a Collider, a rivelare che le riprese del nuovo Hellraiser sono appena partite, esprimendo apprezzamento per il progetto e per il suo regista: “Vogliamo onorare il lavoro di Clive Barker, e proprio per questo siamo partiti dal suo romanzo. David Bruckner è un genio, e ha appena iniziato le riprese; le prime sequenze sono terrificanti e magnifiche. I Cenobiti sono davvero incredibili!”.

La sceneggiatura di questo reboot è stata scritta da Ben Collins e Luke Piotrowski, a partire da un primo trattamento dello stesso David S. Goyer. Non abbiamo ancora notizie precise sulla trama e sul cast, ma alcuni rumours danno il personaggio di Pinhead (iconico mostro con i chiodi piantati nella testa) come interpretato da una donna. Si dice che il ruolo, nello specifico, potrebbe essere stato affidato a Odessa A’Zion (Conception, LadyWorld, la serie Grand Army). A co-produrre il film insieme a Goyer, c’è Keith Levine.

L’originale Hellraiser, datato 1987, era tratto dal romanzo di Clive Barker The Hellbound Heart (uscito in Italia come Schiavi dell’inferno), e segnò l’esordio dietro la macchina da presa per lo scrittore inglese. La trama raccontava di una misteriosa scatola cubica, il cubo di Lemarchand, la cui manipolazione poteva dare accesso a una dimensione popolata da creature dedite a dare il dolore estremo che diventa piacere, i Cenobiti. Il romanzo originale di Barker ha poi avuto un sequel letterario, slegato dalla saga cinematografica, intitolato Vangeli di sangue e uscito nel 2015.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *