THE SANDMAN, NEIL GAIMAN APRE A UNO SPIN-OFF SU JOHANNA CONSTANTINE

THE SANDMAN, NEIL GAIMAN APRE A UNO SPIN-OFF SU JOHANNA CONSTANTINE

Rispondendo a un fan su Twitter lo scrittore ha detto che effettivamente ci si sta pensando. Intanto, anche la seconda stagione è nei programmi.

Pubblicità

È la serie di Netflix di cui si sta parlando di più in queste ultime ore. Ci riferiamo ovviamente a The Sandman, adattamento della classica serie a fumetti omonima scritta da Neil Gaiman nel 1988. Proprio quest’ultimo su Twitter non si è risparmiato, rispondendo alle tantissime domande dei fan. Una delle più interessanti, riguardava il possibile spin-off della serie, dedicata a Joanna Constantine (interpretata da Jenna Coleman). All’ipotesi di un fan di avere una serie tutta dedicata alla cacciatrice di demoni, Gaiman ha risposto di sperarlo. Tanto basta per realizzare questo desiderio? Staremo a vedere.

La Constantine è uno dei personaggi che ha subito una riscrittura totale.

Il personaggio in origine infatti sarebbe dovuto essere quello di John Constantine, celebre protagonista di Hellblazer, che ha lavorato brevemente assieme a Sogno (interpretato nella serie da Tom Sturridge) per ritrovare la sabbia magica che gli era stata sottratta.

Così, il ruolo è diventato Johanna Constantine, presente sì nella serie a fumetti, ma come antenata di John. Il suo è evidentemente uno dei personaggi più amati dal pubblico che sta nel complesso lodando la serie.

Intanto, secondo quanto rivelato dal produttore esecutivo David S. Goyer, si starebbe già lavorando a una seconda stagione. La prima, composta da 10 episodi, è su Netflix dal 5 agosto. Nel cast, oltre a Tom Sturridge nei panni di Sogno, troviamo Kirby Howell-Baptiste in quelli di Morte, Mason Alexander Park come Desiderio e una strepitosa Gwendoline Christie come Lucifero.

Guarda il trailer di The Sandman

Pubblicità
Francesca Fiorentino
Giornalista professionista, ho cominciato a lavorare in radio e continuo a parlare attraverso i podcast. Amo il cinema, la scrittura, le margherite, le magliette a righe, i regali inaspettati e i taccuini nuovi. Ovviamente anche la pizza. Qui leggi il mio sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.