STUDIO 666 È L’HORROR COMEDY DA VEDERE

STUDIO 666 È L’HORROR COMEDY DA VEDERE

Una horror comedy divertente, paurosa il giusto, con i Foo Fighters come protagonisti. Ecco il nostro colpo di fulmine della settimana, Studio 666. Ma questo è anche il fine settimana di Elvis, biopic sul re del rock diretto da Baz Luhrmann. Ti segnaliamo anche I giovani amanti, con una splendida Fanny Ardant e Black Phone di Scott Derrickson, con un inquietante Ethan Hawke.

Pubblicità

Se è giovedì, deve esserci un podcast. E non un podcast qualunque, ma il nostro podcast, I love Radio Asbury. E come ogni settimana proviamo a darti qualche consiglio ragionato e ragionevole sui film da andare a vedere al cinema. Questa settimana abbiamo scelto una horror comedy molto briosa, Studio 666, che porta i Foo Fighters all’interno di una villa maledetta per registrare (forse) un nuovo disco. Ma con dei demoni di mezzo non è sempre facile. Qui leggi la nostra recensione, firmata da Cristiana Astori.

No, non ci siamo dimenticati di Elvis, il biopic di Baz Luhrmann su Re del Rock. Ci è piaciuto molto e sicuramente dovrai vederlo, ma c’è qualcosa che non ci ha conquistati del tutto. Se vuoi capire cosa, leggi la recensione di Francesco Costantini.

Da vedere anche Black Phone di Scott Derrickson con un sadico Ethan Hawke, elegante e ben diretto. Leggi la recensione di Marco Minniti. Che si è occupato anche della recensione di I giovani amanti con una splendida Fanny Ardant. Un mélo in perfetto equilibrio.

Seguici su Spotify e su tutte le principali piattaforme. Il tuo parere per noi è fondamentale, aiutaci a crescere lasciando un commento all’episodio o una recensione. E soprattutto: condividi ovunque l’episodio, buon ascolto!

Clicca play e ascolta I love Radio Asbury

Ascolta “Studio 666 è l’horror comedy da vedere” su Spreaker.

Pubblicità
Francesca Fiorentino
Giornalista professionista, ho cominciato a lavorare in radio e continuo a parlare attraverso i podcast. Amo il cinema, la scrittura, le margherite, le magliette a righe, i regali inaspettati e i taccuini nuovi. Ovviamente anche la pizza. Qui leggi il mio sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.