THOR: LOVE AND THUNDER NATALIE PORTMAN E LA CELEBRAZIONE A OSTIA ANTICA

THOR: LOVE AND THUNDER NATALIE PORTMAN E LA CELEBRAZIONE A OSTIA ANTICA

fonte: Comunicato stampa

Natalie Portman al parco archeologico di Ostia Antica per l’uscita nelle sale italiane del film Marvel Studios Thor: Love and Thunder.

Pubblicità

Per celebrare la presenza nelle sale italiane del film Marvel Studios Thor: Love and Thunder, Natalie Portman è stata protagonista di un iconico video musicale e di un servizio fotografico presso il Parco Archeologico di Ostia Antica.

Per il video musicale, che vuole essere una celebrazione del women empowerment presente anche nel film, sono state selezionate 100 musiciste rock: 15 batterie, 19 bassi, 40 chitarre, 18 tastiere e 8 violini del Saint Louis College of Music, tra le più rinomate realtà didattiche musicali di eccellenza di respiro europeo. Dirette dal Direttore Stefano Mastruzzi, insieme nella fantastica location del Capitolium di Ostia Antica, tempio romano costruito durante il regno di Adriano (120 d.C.), hanno suonato l’arrangiamento del brano Sweet Child O’ Mine, uno dei più grandi successi rock dei Guns N’ Roses protagonista della colonna sonora del film Marvel Studios Thor: Love and Thunder.

Inoltre, l’attrice premio Oscar Natalie Portman è stata protagonista di un iconico servizio fotografico tra le rovine di Ostia Antica: tra le location scelte per lo shooting, Il Mosaico delle Terme dei Sette Sapienti, Schola del Traiano e le Terme del Foro. Durante l’età imperiale, Ostia Antica fu un importantissimo centro commerciale e portuale e oggi, insieme a Pompei, è il sito archeologico più grande del pianeta con un’area di 150 ettari.

Sempre in occasione dell’arrivo del film nelle sale italiane, Natalie Portman ha stupito il pubblico e i fan con una visita a sorpresa al The Space Cinema Moderno di Roma: gli spettatori hanno accolto con grande entusiasmo l’attrice che li ha salutati e augurato loro una buona visione.

Guarda l’esibizione al Parco Archeologico di Ostia Antica

Pubblicità
Francesca Fiorentino
Giornalista professionista, ho cominciato a lavorare in radio e continuo a parlare attraverso i podcast. Amo il cinema, la scrittura, le margherite, le magliette a righe, i regali inaspettati e i taccuini nuovi. Ovviamente anche la pizza. Qui leggi il mio sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.