TITANIC: IL FILM DI CAMERON TORNA IN SALA A FEBBRAIO 2023

TITANIC: IL FILM DI CAMERON TORNA IN SALA A FEBBRAIO 2023

La Disney ha annunciato oggi il ritorno in sala del film di James Cameron in occasione del suo 25esimo anniversario, per il weekend di San Valentino.

Pubblicità

Titanic torna in sala, in una nuova versione restaurata, in 3D e 4K HDR. A dare l’annuncio è stata oggi la Disney, proprietaria dei diritti di distribuzione internazionale del film di James Cameron, che presto festeggerà il suo venticinquesimo anniversario: la data annunciata per il ritorno in sala del film, quella del 10 febbraio 2023, è stata scelta per coincidere con il week-end di San Valentino.

Uscito originariamente nel 1997, Titanic lanciò definitivamente le carriere dei suoi divi Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, e ottenne inoltre un doppio premio agli Oscar: risultò infatti sia il film col maggior numero di statuette della storia (11, record condiviso con Ben-Hur e col successivo Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re) sia quello con più nomination (14, come Eva contro Eva e La La Land).

Si preannuncia quindi, a partire dai prossimi mesi, un lungo periodo all’insegna del regista canadese: Cameron uscirà infatti il 14 dicembre prossimo col suo attesissimo Avatar: La via dell’acqua (guarda qui il teaser trailer), uscita che sarà preceduta, a settembre, dal ritorno in sala del primo Avatar. Un ritorno che andrà a interrompere oltre un decennio di assenza dalle scene, per Cameron, da quel 2009 che segnò l’uscita in sala proprio del kolossal in 3D.

Pubblicità
Marco Minniti
Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.