YANN DEMANGE DIRIGERÀ IL NUOVO BLADE

YANN DEMANGE DIRIGERÀ IL NUOVO BLADE

Sarà il francese Yann Demange a dirigere il nuovo Blade con Mahershala Ali. Le riprese inizieranno il nuovo anno.

Pubblicità

Finalmente abbiamo il nome del regista che raccoglierà l’eredità di Bassam Tariq alla guida del nuovo Blade con Mahershala Ali nel ruolo di Daywalker. Sarà Yann Demange a sostituire Tariq, il cui allontanamento dal progetto aveva fatto rallentare il nuovo film.

Secondo nuove indiscrezioni, alla base della rottura non ci sarebbero stati problemi di precedenti impegni lavorativi, ma un’insanabile divergenza con lo studio.

Non solo, ma dopo alcune divergenze anche nel reparto scrittura, sarà Michael Starrbury, nominato agli Emmy per la sceneggiatura di uno degli episodi della serie diretta da Ava DuVernay, When They See Us, supervisionerà lo script. Secondo quanto confermato da The Hollywood Reporter, il tono della storia sarà dark ed energico.

Demange è noto per aver diretto l’intenso ’71, ambientato durante i troubles in Irlanda del Nord, e Lovecraft Country ed è al debutto nel MCU.

Le riprese sarebbero dovute iniziare in questo mese, ma ormai tutto slitta al prossimo anno. L’uscita prevista per il film è fissata al 6 settembre 2024.

Pubblicità
Francesca Fiorentino
Giornalista professionista, ho cominciato a lavorare in radio e continuo a parlare attraverso i podcast. Amo il cinema, la scrittura, le margherite, le magliette a righe, i regali inaspettati e i taccuini nuovi. Ovviamente anche la pizza. Qui leggi il mio sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.