DANIEL KALUUYA PRODUTTORE E INTERPRETE DEL NUOVO FILM NETFLIX, THE UPPER WORLD

DANIEL KALUUYA PRODUTTORE E INTERPRETE DEL NUOVO FILM NETFLIX, THE UPPER WORLD
L’attore, noto per il suo ruolo in Scappa - Get Out, produrrà e interpreterà un nuovo progetto targato Netflix , ispirato a un romanzo dell’esordiente Femi Fadugba.

Daniel Kaluuya, dopo il ruolo che gli fruttò la nomination all’Oscar in Scappa – Get Out, sta per approdare sugli schermi di Netflix con un nuovo progetto. L’attore, infatti, sarà protagonista e produttore di The Upper World, un progetto basato su un romanzo young adult dello scrittore esordiente Femi Fadugba; il libro, nelle intenzioni dell’autore, dovrebbe essere il primo di una serie.

Nella storia di The Upper World, ambientata nel quartiere di Peckham, a Londra, il protagonista Esso si ritrova in una rissa mortale quando realizza di avere un incredibile dono – l’accesso a un mondo dove sono visibili sprazzi di passato e di futuro. Nel frattempo, una generazione dopo, Rhia si sta recando agli allenamenti di calcio, inconsapevole che lo straniero che incontrerà ha un disperato bisogno del suo aiuto per evitare un proiettile sparato 15 anni prima.

Non è ancora chiaro quale sarà il ruolo interpretato da Kaluuya, visto che, nella storia, il protagonista è un adolescente. Nel frattempo, il responsabile di Netflix Tendo Nagenda ha speso parole di apprezzamento per il romanzo originale: “Fami Fadugba. Potreste non conoscere il suo nome, ma una volta che avrete letto The Upper World, non riuscirete a dimenticarlo. È ciò che è accaduto a me dopo che il produttore Eric Newman mi ha fatto conoscere il libro. Non riesco a contare sulle dita di una mano le volte in cui una storia mi ha coinvolto così visceralmente. È una sensazione rara, resa più speciale quando hai l’opportunità di trasformare quella storia in un film”.

Con Netflix che porterà l’adattamento al pubblico di tutto il mondo, sono emozionato dall’idea dell’impatto che la storia può avere”, ha detto Fadugba. “Mi piacerebbe che un giorno gli insegnanti mettessero il libro nella loro lista di libri da assegnare per le vacanze. Mi piacerebbe creare un mondo in cui le persone parlano delle nuove canzoni di Cardi B, Giggs o CS, cioè menzionino le idee di The Upper World come parte della cultura”.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *