WONDER WOMAN 1984: RINVIO IN ESTATE O PASSAGGIO SU HBO MAX?

WONDER WOMAN 1984: RINVIO IN ESTATE O PASSAGGIO SU HBO MAX?
fonte: Variety

L’uscita nei cinema del comic movie Warner/DC è prevista per il 25 dicembre, ma i produttori stanno pensando a un ulteriore rinvio, o a un breve passaggio in sala per poi approdare sulla piattaforma HBO Max.

Mancano solo sei settimane alla prevista uscita americana di Wonder Woman 1984 (in Italia, il cinecomic di Patty Jenkins dovrebbe invece approdare in sala a gennaio); ma l’uscita natalizia è stata ora rimessa in discussione dalla Warner Bros., che sta pensando di posticiparla all’estate 2021.

Le ipotesi mosse dalla major sono in realtà due: un rinvio di Wonder Woman 1984 all’estate (probabilmente ai mesi di giugno o luglio) o il mantenimento dell’uscita in sala per il 25 dicembre, per un successivo, rapido passaggio sulla piattaforma streaming HBO Max (verosimilmente a inizio gennaio).

Il destino del film di Patty Jenkins resta legato all’evoluzione della situazione sanitaria negli Stati Uniti. Da una parte, il rialzo dei contagi di Covid-19 metterebbe a forte rischio un’uscita in sala regolare, con lo spettro della chiusura dei cinema sempre in agguato; dall’altro le notizie sulla possibile diffusione del vaccino entro i prossimi mesi renderebbe relativamente sicura un’uscita estiva.

Il passaggio di Wonder Woman 1984 su HBO Max permetterebbe alla Warner di limitare le perdite di un’uscita in sala a dicembre, e darebbe inoltre lustro alla piattaforma streaming, che attualmente conta ancora numeri non paragonabili a quelli di Netflix e Disney+. D’altra parte, la Warner sembra preferire per ora il rinvio in estate, con la possibile stabilizzazione della situazione sanitaria.

Ciò che sembra essere certo, in ogni caso, è che il film di Patty Jenkins avrà un comunque un passaggio in sala: quando questo passaggio avverrà, e con quale durata, saranno solo i prossimi mesi a dircelo.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *