MISSION: IMPOSSIBLE: SHEA WHIGHAM NEL CAST DEI PROSSIMI DUE EPISODI

MISSION: IMPOSSIBLE: SHEA WHIGHAM NEL CAST DEI PROSSIMI DUE EPISODI
L'attore americano, noto per la serie Boardwalk Empire, si è unito al cast dei due nuovi, previsti episodi del franchise. Insieme a lui, Pom Klementieff e Haley Atwell.

Si arricchisce ulteriormente il cast dei prossimi due sequel di Mission: Impossible, franchise inaugurato nel 1996 dal film omonimo di Brian De Palma (a sua volta ispirato a una notissima serie televisiva). I due film, che verranno prodotti insieme dalla Paramount per limitare i costi di produzione, vedranno nel cast la presenza di Shea Whigham, caratterista americano il cui nome va ad aggiungersi a quelli di Pom Klementieff e Haley Atwell. Non è ancora noto quale ruolo avrà Whigham nei due film, anche se non è escluso possa trattarsi del villain.

Oltre all’ovvia presenza di Tom Cruise nel ruolo di protagonista, i nuovi due Mission: Impossible si gioveranno di un parco attori che comprende Rebecca Ferguson, Simon Pegg e Ving Rhames; regista dei due film dovrebbe essere Christopher McQuarrie, già al timone di regia dei precedenti Mission: Impossible – Rogue Nation (2015) e Mission: Impossible – Fallout (2018). I precedenti episodi della saga, che consta al momento di sei film, erano stati diretti in ordine di tempo da Brian De Palma, John Woo, J.J. Abrams e Brad Bird.

Whigham, che ha fatto il suo esordio nel 2000 con Tigerland di Joel Schumacher, ha ottenuto la definitiva notorietà con la serie Boardwalk Empire – L’impero del crimine (2010). Tra le sue più recenti interpretazioni cinematografiche, vanno anche segnalate quelle di The Wolf of Wall Street (2013) Knight of Cups (2015) , Kong: Skull Island (2017) e Joker (2019).

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *