PARASITE: IN ARRIVO UNA NUOVA VERSIONE IN BIANCO E NERO

PARASITE: IN ARRIVO UNA NUOVA VERSIONE IN BIANCO E NERO
Bong Joon-ho presenterà all'imminente Festival di Rotterdam una versione in bianco e nero del suo ultimo film, dando così seguito a un suo vecchio desiderio.

Parasite, film che ha consacrato il regista Bong Joon-ho agli occhi di pubblico e critica internazionali, avrà una nuova versione in bianco e nero, che verrà presentata in anteprima al prossimo International Film Festival Rotterdam. Una scelta, da parte del regista, che dà seguito a un desiderio già più volte da lui espresso, ovvero quello di girare un film in questo formato: nella filmografia di Bong, in realtà, c’è già un significativo precedente, ovvero la versione in bianco e nero del suo dramma Mother (2009), presentata nel 2013 al Mar Del Plata International Film Festival.

Il regista sudcoreano dichiarò in quest’ultima occasione che il bianco esercita un particolare fascino su di lui, e che il desiderio di realizzare un film con questa modalità gli era venuto dalla visione del Nosferatu di F.W. Murnau del 1922. “È stata un’esperienza davvero purificata”, ha detto, “che riconduce a uno stato del cinema incontaminato. Come un salmone che risale la corrente”. Ora, con la nuova versione di Parasite – film vincitore della Palma d’Oro, a Cannes, e dato da tutti come probabile protagonista nella prossima Notte degli Oscar – Bong ha l’occasione di portare questo esperimento a un livello di visibilità verosimilmente molto più alto.

Di fatto, comunque, i restyling in bianco e nero di film contemporanei non sono una novità assoluta, visto che in anni recenti altri registi si sono cimentati con questo esperimento: un esempio è quello di George Miller, che ha recentemente “decolorizzato” il suo apprezzatissimo Mad Max: Fury Road (2015); ma sono da ricordare anche i casi di James Mangold, che nel 2017 ha presentato Logan Noir, versione in bianco e nero del suo cinecomic Logan – The Wolverine, e di Frank Darabont, che incluse nell’edizione home video di The Mist (2007) un restyling del film in bianco e nero.

Proprio parlando di home video, è da segnalare l’uscita per il 28 gennaio del Blu-Ray americano di Parasite; un’edizione all’interno del quale, tuttavia, non è chiaro se verrà inserita o meno la nuova versione in bianco e nero. Il Festival di Rotterdam, vetrina per la nuova, inedita veste del film di Bong, avrà luogo nella città olandese dal 22 gennaio al 2 febbraio prossimi.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *