RACHEL MCADAMS RIPRENDERÀ IL SUO RUOLO IN DOCTOR STRANGE IN THE MULTIVERSE OF MADNESS

RACHEL MCADAMS RIPRENDERÀ IL SUO RUOLO IN DOCTOR STRANGE IN THE MULTIVERSE OF MADNESS

L’attrice tornerà nel suo ruolo di Christine Palmer nel sequel targato Marvel, che sarà diretto da Sam Raimi.

Pubblicità

Si va sempre più delineando il cast di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, dopo i travagli produttivi che hanno visto l’allontanamento (consensuale) del regista Scott Derrickson e la sua sostituzione con Sam Raimi. L’attrice Rachel McAdams, che nel primo Doctor Strange interpretava l’infermiera Christine Palmer, ha firmato un accordo per riprendere il suo ruolo nel previsto sequel.

Il film di Raimi dovrebbe vedere i ritorni, oltre ovviamente a quello di Benedict Cumberbatch nel ruolo principale, anche di Benedict Wong e Chiwetel Ejiofor, rispettivamente nei ruoli degli stregoni Wong e Karl Mondo; Elizabeth Olsen riprenderà invece il suo personaggio di Wanda Maximoff/Scarlet Witch, dopo essere stata protagonista della serie WandaVision attesa su Disney+ per dicembre.

Non ci sono, al momento, ulteriori dettagli sul progetto di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, che il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha definito “il primo film spaventoso del Marvel Cinematic Universe” – aggiungendo però che sarà comunque classificato PG-13. La data di uscita del film resta fissata per il 25 marzo 2022.

Pubblicità
Marco Minniti
Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.