IL SIGNORE DELLE FORMICHE, IL GRANDE RITORNO DI GIANNI AMELIO

IL SIGNORE DELLE FORMICHE, IL GRANDE RITORNO DI GIANNI AMELIO

Il signore delle formiche di Gianni Amelio è il nostro colpo di fulmine della settimana. Un'opera di sensibilità e intelligente, ispirata a un vero fatto di cronaca. Sempre in concorso a Venezia, Love Life di Kōji Fukada è un rarefatto melodramma che racconta il superamento di una tragedia familiare (in sala da domani). Ti segnaliamo anche Margini di Niccolò Falsetti, ode punk sui sogni giovanili.

Pubblicità

Gianni Amelio è uno dei grandi cineasti italiani e questa settimana è lui a firmare il film che occupa il posto principale nel nostro podcast, I love Radio Asbury, Il signore delle formiche, presentato in concorso al Festival di Venezia. Un fatto di cronaca, il processo per plagio al poeta Aldo Braibanti, nell’Italia di fine anni ’60, diventa un racconto di grande sensibilità e intelligenza. Leggi qui la nostra recensione.

Sempre in concorso a Venezia, Love life del giapponese Kōji Fukada è un melodramma elegante e rarefatto che ruota attorno a una tragedia familiare. Una coppia deve fare i conti con la morte del loro figlio e con il ritorno del padre biologico del bambino.

Margini di Niccolò Falsetti, in concorso alla Settimana della Critica a Venezia, è un’epopea punk incentrata su un gruppo che tenta di organizzare il concerto della vita. Tra sogni e speranze disattese, i tre protagonisti si confronteranno in maniera definitiva col diventare adulti.

Trovi I love Radio Asbury anche su Spotify, Amazon Music e Google Podcast.

Clicca play e ascolta I love Radio Asbury

Ascolta “Il signore delle formiche, il grande ritorno di Gianni Amelio” su Spreaker.

Pubblicità
Francesca Fiorentino
Giornalista professionista, ho cominciato a lavorare in radio e continuo a parlare attraverso i podcast. Amo il cinema, la scrittura, le margherite, le magliette a righe, i regali inaspettati e i taccuini nuovi. Ovviamente anche la pizza. Qui leggi il mio sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.