WONDER WOMAN 1984: IL SEQUEL DI PATTY JENKINS USCIRÀ DIRETTAMENTE IN DIGITALE

WONDER WOMAN 1984: IL SEQUEL DI PATTY JENKINS USCIRÀ DIRETTAMENTE IN DIGITALE
Dopo una lunga serie di rinvii, l’uscita statunitense in sala e in streaming, e le incertezze sul suo futuro, la Warner ha deciso che Wonder Woman 1984 sarà distribuito in Italia direttamente in digitale, saltando l’uscita cinematografica.

Dopo una lunga serie di rinvii, e l’uscita natalizia negli USA in contemporanea in sala e sulla piattaforma HBO Max, la Warner Bros ha annunciato che in Italia Wonder Woman 1984 salterà l’uscita cinematografica, approdando direttamente in streaming. Il film sarà disponibile a partire dal 12 febbraio per l’acquisto e il noleggio premium sulle piattaforme Amazon Prime Video, Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV, e per l’esclusivo noleggio premium su Sky Primafila e Infinity.

Si conclude così l’”odissea” di quello che è stato uno dei titoli più attesi del 2020 e poi del 2021, con una soluzione che certo non farà felici i cultori del cinema in sala. Una soluzione che rischia di rappresentare un precedente per le prossime uscite Warner (tra queste, Matrix 4, The Suicide Squad e Dune), se dovesse permanere ancora a lungo – com’è probabile – l’attuale situazione italiana di chiusura delle sale.

Una decisione, quella della Warner su Wonder Woman 1984, che potrebbe anche essere stata dettata dai risultati inferiori alle aspettative del film al botteghino statunitense (dove gli incassi hanno fatto registrare un calo dopo il primo weekend di programmazione), nonché dall’accoglienza generalmente fredda della critica: il film di Patty Jenkins ha infatti ottenuto recensioni non entusiastiche da parte dei critici d’oltreoceano, raccogliendo solo un 59% di recensioni positive sul noto aggregatore Rotten Tomatoes.

Marco Minniti

Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *