BLACK WIDOW, STEPHEN DORFF AFFONDA IL FILM: “È SPAZZATURA, SONO IMBARAZZATO PER SCARLETT”

BLACK WIDOW, STEPHEN DORFF AFFONDA IL FILM: “È SPAZZATURA, SONO IMBARAZZATO PER SCARLETT”

In un’intervista, Stephen Dorff si è espresso duramente sull’ultimo film Marvel, definendolo “spazzatura” e dicendosi imbarazzato per la protagonista Scarlett Johansson.

Pubblicità

Stephen Dorff non ha peli sulla lingua, come da lui dimostrato in una recente intervista al quotidiano inglese Independent. L’attore americano, infatti, tra i tanti argomenti toccati nel colloquio, si è voluto esprimere sull’ultimo film del Marvel Cinematic Universe Black Widow (in uscita nelle sale italiane il prossimo 7 luglio), definendolo senza mezzi termini “spazzatura”.

Vado tuttora a caccia di progetti di qualità, perché non voglio recitare in roba tipo Black Widow, ha detto Stephen Dorff. “A me sembra spazzatura, mi pare un brutto videogame. Veramente sono imbarazzato per quelle persone che ci hanno partecipato, soprattutto per Scarlett Johansson!”

Articolando la sua posizione, l’attore di True Detective e Leatherface ha continuato: “Sono sicuro che sia stata pagata 6 o 7 milioni di dollari per fare quel film, ma sono comunque in imbarazzo per lei. Io non voglio recitare in quel tipo di film. Piuttosto, scoverò il giovane regista destinato a diventare il nuovo Kubrick e lavorerò con lui”.

Black Widow, nuovo film di produzione Marvel e prima uscita dello studio dopo la pandemia, sarà nelle sale italiane il prossimo 7 luglio, e su Disney+ (con accesso Vip) dal 9 luglio. Il film, diretto da Cate Shortland, è la prima avventura stand-alone per il personaggio interpretato da Scarlett Johansson, già visto in molti film precedenti del MCU. Ad affiancarla, ci sono qui Florence Pugh, David Harbour e Rachel Weisz.

Qui potete leggere in anteprima la nostra recensione del film di Cate Shortland.

Pubblicità
Marco Minniti
Giornalista pubblicista e critico cinematografico. Collaboro, o ho collaborato, con varie testate web e cartacee, tra cui (in ordine di tempo) L'Acchiappafilm, Movieplayer.it e Quinlan.it. Dal 2018 sono consulente per le rassegne psico-educative "Stelle Diverse" e "Aspie Saturday Film", organizzate dal centro di Roma CuoreMenteLab. Nel 2019 ho fondato il sito Asbury Movies, di cui sono editore e direttore responsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.